© ROSHIN BOOKS TOKYO
YUKICHI WATABE

DIARIO DI UN'INDAGINE

Yukichi Watabe è stato il primo fotografo giapponese a ottenere il permesso di accompagnare la polizia per documentare un’indagine criminale, rivelando un universo che ha l’impronta estetica di un film noir. Materia del fotoreportage non è l’omicidio, ma l’indagine, in cui l’ispettore, pedinato dal fotografo nelle sue peregrinazioni quotidiane, ricopre il ruolo principale. Queste immagini, più che una semplice finestra sulle indagini, rappresentano un documento di straordinario valore che getta luce sulla vita quotidiana nella Tokyo di fine anni cinquanta.

Mostra realizzata con il sostegno di In Between Gallery, Parigi.

Sede della mostra

Museo di Palazzo Poggi
Via Zamboni, 33 – Bologna

© YUKICHI WATABE
Dove si trova la mostra

Museo di Palazzo Poggi
Via Zamboni, 33 - Bologna

Parte del complesso architettonico dell’Università di Bologna, il cinquecentesco Palazzo Poggi ospita i laboratori e le collezioni dell’antico Istituto delle Scienze, prima istituzione scientifica pubblica dedicata alla ricerca e all’educazione. Nel Settecento luogo di assoluta avanguardia per gli studiosi europei, oggi è sede di una raccolta di spettacolari cere anatomiche oltre che del museo di Ulisse Aldrovandi, fondatore della storia naturale moderna. Le sale rappresentano uno degli esempi più importanti della pittura padana cinquecentesca.