FOTO/INDUSTRIA BIENNALE 02

2 Ottobre – 1 Novembre 2015

Il programma della prossima edizione sarà disponibile da luglio 2015.

Foto/Industria è la prima iniziativa nel mondo dedicata alla fotografia industriale, al lavoro, all'impresa, con l'obiettivo di offrire uno sguardo alla rappresentazione dell'universo del lavoro, della produzione, per stimolare la qualità del rapporto tra il mondo produttivo e la fotografia d'autore.

Attraverso gli scatti di fotografi di rilevanza internazionale, le immagini offrono ai visitatori alcuni spaccati dello sviluppo produttivo dal Novecento ad oggi gettando un occhio sul futuro.

Dopo il successo della prima edizione, la Biennale 02 presenterà quattordici mostre allestite in luoghi simbolo della cultura a Bologna e al MAST. Saranno inoltre organizzate conferenze e incontri con fotografi e critici.

 

ELENCO DELLE MOSTRE DELL'EDIZIONE PRECEDENTE

I MONDI DELL'INDUSTRIA
DALLA COLLEZIONE DI FOTOGRAFIA DELL'INDUSTRIA DEL MAST
MAST GALLERY
SIOBHAN DORAN
SAVOY – IL RESTAURO
EX OSPEDALE DEGLI INNOCENTI
CESARE COLOMBO (AUDIOVISIVO)
LO SPECCHIO DELL'INDUSTRIA
AULA PRODI, UNIVERSITA DI BOLOGNA
HENRI CARTIER BRESSON
L'UOMO E LA MACCHINA
PALAZZO PEPOLI. MUSEO DELLA STORIA DI BOLOGNA
GABRIELE BASILICO
I LUOGHI DEL LAVORO
EX OSPEDALE DEGLI INNOCENTI
ROBERT DOISNEAU
RENAULT
FONDAZIONE DEL MONTE DI BOLOGNA E RAVENNA
BRIAN GRIFFIN
RAPPORTO ANNUALE 1974-2013
SPAZIO CARBONESI
ELLIOTT ERWITT
SCOR
UNICREDIT, PALAZZO MAGNANI
HARRY GRUYAERT
MATERIE PRIME
PINACOTECA NAZIONALE DI BOLOGNA
JACQUELINE HASSINK
TAVOLO DI POTERE II
MAMBO MUSEO D'ARTE MODERNA DI BOLOGNA
MASSIMO SIRAGUSA
LABOR LlMAE
EX OSPEDALE DEGLI INNOCENTI
W.M. HUNT (COLLEZIONE)
FORZA LAVORO
SANTA MARIA DELLA VITA
DAVID GOLDBLATT
IN MINIERA
MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO DI BOLOGNA
CLAUDE HUDELOT (COLLEZIONE)
CINA IN COSTRUZIONE
MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO DI BOLOGNA
MARK POWER
AIRBUS ‘A380′
EX OSPEDALE DEGLI INNOCENTI
MIRELLE THIJSEN
ANALIZZARE IL LAVORO OGGI: LA COLLEZIONE DEI LIBRI DI FOTOGRAFIA D'IMPRESA
PINACOTECA NAZIONALE DI BOLOGNA
FREEK VAN ARKEL
RAPPORTO ROTTERDAM
EX OSPEDALE DEGLI INNOCENTI